--Proletari di tutto il mondo, unitevi!

che fare

falcetr.GIF (3157 byte)

                                                                         giornale dell'Organizzazione Comunista Internazionalista                                                                            


                                                                            english                        العربية                     other  languages     Ultimo aggiornamento:  2 settembre 2014

   Siria, Iran: la "distensione" avviata nel settembre 2013 è un "missile intelligente" contro la lotta antimperialista degli sfruttati

Nostro articolo sul n.79 del Che Fare

 

altri articoli collegati:

Gli Usa, la Cina e il mercato del petrolio

(vai all'articolo)

I mezzi di informazione democratici: menzogne e rettifiche a seconda di ciò che serve ai loro padroni

(vai all'articolo)


Egitto: a quale "piazza" ha risposto il generale al-Sisi?

 Nostro articolo sul n.79 del Che Fare


As well as sanctions, threats and  bombings that preceded and prepared it, the "peace" that the Western  power and the UN are promoting in the Middle East serves to shackle Middle East workers of all regions  and nationalities  under the yoke of the imperialist expoloitation

(Prima e ultima english and arabic, العربية)


Al pari delle sanzioni, delle minacce e dei bombardamenti che l’hanno preceduta e preparata, la “pace” che le potenze occidentali e l’Onu stanno promuovendo in Medioriente serve a incatenare i lavoratori del Medioriente di tutte le religioni e le nazionalità sotto il giogo dello sfruttamento imperialista!

(Traduzione in italiano dell'ultima pagina)

 


 

È uscito il n.80 del Che Fare

 

L'Intervento della Ue e degli Usa in Ucraina è un'aggressione ai lavoratori dell'Ucraina e dell'Est!

Ed esso è tutt'uno con la politica anti-proletaria della Bce nell'eurozona e di Renzi in Italia!

 Prima e ultima pagina - english  - العربية

Sommario

 


 

What “brotherly help” are we talking about? The US and EU intervention in Ukraine is an attack to workers of Ukraine, Russia, Europe and the whole world

 

The last page of Che fare n.80 (testo in italiano)

Chi siamo
Dove siamo
Per scriverci

Ultimo

Che fare

nostre pubblicazioni

 

Archivio

generale

 

Cerca nel sito